Ponte Vetero

2016, Milano

Il complesso residenziale Pontevetero è un edificio di nuova realizzazione che sperimenta tipologie abitative contemporanee secondo una visione organica d’insieme, dalle fondamenta ai dettagli di arredo, il tutto nel rispetto del genius loci.

Primo esempio di “condominio orizzontale”, il progetto è stato sviluppato come sintesi di tre punti principali: contesto, tecnologia, verde.

Sito nel centro storico e artistico cittadino, Brera, il progetto è nato nel rispetto rigoroso dei vincoli volumetrici e della qualità urbana del contesto storico, offrendo così un risultato esemplare di edilizia residenziale concepita a misura d’uomo, nel cuore della città.

Le due palazzine preesistenti, recuperate da rovine belliche, sono state recuperate seguendo criteri differenti per valorizzare il già esistente come nel caso dell’edificio con nicchie che è stato ricostruito completamente, alzato di un piano e finalmente ha trovato un’inquilina per la nicchia al secondo piano: una statua forse di Atena; al piano terra, invece, è stata riposizionata la bella cornice in ferro battuto in stile liberty.

Il lato destro del nuovo complesso è, invece, un edificio completamente moderno realizzato a terrazzamento con persiane in legno che mascherano e dividono la facciata in tre fasce verticali.

Pontevetero è stato concepito all’insegna della sostenibilità, adottando le tecnologie impiantistiche e costruttive più avanzate nel nome dell’energia pulita e del risparmio energetico come nell’impianto di climatizzazione (che si basa su un sistema di pozzi geotermici consente di riscaldare e rinfrescare tutti gli ambienti utilizzando la temperatura naturale delle falde acquifere) o nel reimpiego delle acque di pozzo per le aree verdi.

Gli spazi interni si delineano in un’alternanza di verde e terrazze con una composizione sapiente di volumi, che degradano in altezza, dove il verde è parte integrante dell’edificio sia nel piccolo parco d’entrata sia nelle aree private.

Le finiture di pregio dell’edificio interpretano in chiave contemporanea materiali, luci e colori dell’ambiente urbano milanese. Negli appartamenti, caratterizzati da finiture di pregio, le soluzioni tecnologiche e impiantistiche più all’avanguardia si integrano all’eleganza delle cromie e texture di superfici in pietra e legni pregiati: dai dispositivi per il controllo e il contenimento dei consumi e la riduzione dei campi magnetici, fino ai sistemi di segnalazione collegati direttamente alla portineria, tutto è sapientemente progettato e realizzato per assicurare il massimo comfort bio-domestico

Energy class
A

Owner
DEFI s.r.l.

SHARE: